Uscita didattica in Valsesia"Una discesa sul fiume con la scuola??!!" Un tempo non sarebbe stato neanche immaginabile. Solo a sentire una proposta simile, i presidi avrebbero licenziato in tronco gli incoscienti docenti e le protettive mamme italiane sarebbero inorridite immaginando i poveri figli inghiottiti dai flutti.

Noi del MonrosaTEAM possiamo dire, senza falsa modestia, di aver fatto con le scuole una grande e tenace attività di promozione del fiume, sia dal punto di vista sportivo che da quello relativo alla conoscenza e alla salvaguardia della natura che lo circonda. Già a metà degli anni '90 i primi docenti di Educazione Fisica cominciavano a vedere nelle nostre proposte fluviali un'interessante possibilità formativa per i loro studenti. Non era sempre semplice convincere dirigenti, colleghi e genitori e superare il percorso ad ostacoli della burocrazia scolastica: il fiume era infatti considerato un ambiente pericoloso e gli sport fluviali erano catalogati come "estremi".Oggi la situazione fortunatamente è cambiata, tanto che rafting, canoa, canyoning e hydrospeed sono addirittura entrati a far parte dei P.O.F. (Piano dell' Offerta Formativa) di parecchie scuole.

 

Grazie soprattutto ad un positivo passaparola, un numero sempre maggiore di istituti scolastici decide di avvicinarsi alle nostre iniziative, e da metà aprile al termine dell'anno scolastico il Sesia è frequentato da moltissimi studenti e professori.

Alcune scuole scelgono di organizzare viaggi d'istruzione di più giorni, nei quali le esperienze sportive fluviali vengono integrate da altre possibilità culturali che offre la Valsesia, quali:
- I siti geologici in cui è possibile vedere le parti più profonde del Supervulcano della Valsesia
- le caratteristiche costruzioni Walser (antica popolazione di germanica) che la testata della valle presenta ancora intatte
- Il Sacro Monte, le chiese ed i monumenti di Varallo Sesia.Ma la Valsesia è velocemente raggiungibile in pullman da Milano, Torino e da molte province del nord-ovest, per cui la maggior parte delle scuole preferisce organizzare un'uscita giornaliera. Come prima esperienza sul fiume, l'attività sportiva generalmente più consigliabile per un gruppo numeroso di studenti è il rafting, che è molto coinvolgente e divertente e permette di perseguire alcuni importanti obiettivi formativi:
- avvicinare gli studenti ad attività sportive in ambiente naturale stimolandone la conoscenza ed il rispetto
- consolidare i rapporti tra compagni basandoli su fiducia, responsabilità e divertimento
- migliorare il controllo emotivo ed aiutare la formazione del caratterePer garantire la massima sicurezza, le discese si svolgono seguendo un metodo che si è perfezionato negli anni e che è frutto di un meticoloso lavoro organizzativo. Alcuni aspetti fondamentali sui quali abbiamo focalizzato particolarmente l'attenzione sono:
- la lezione teorico-pratica a secco, che deve essere precisa ed esauriente, fornire agli studenti tutte le informazioni relative alla sicurezza ed alla tecnica e soprattutto far comprendere bene il significato della discesa fluviale che si sta per effettuare per effettuare ed il giusto atteggiamento con cui affrontarla
- la scelta di percorsi fluviali con difficoltà adeguate all'età dei partecipanti e proposti con gradualità
- la preparazione delle Guide, qualificate dalla Federazione Italiana Rafting, che hanno una grande conoscenza del Sesia ed una specifica esperienza nell'attività con ragazzi in età scolare.

Da qualche anno i docenti hanno la possibilità di partecipare a giornate di formazione sul rafting che vengono organizzate in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia (per un resoconto sull'ultima edizione clicca qui). Questi incontri, che prevedono prove pratiche integrate da spiegazioni teoriche, hanno la finalità di illustrare i valori formativi del rafting, considerandone le componenti psicologiche, educative e motorie e danno particolare risalto alla sua forte connotazione di sport di squadra e alla capacità di collaborazione che richiede, aspetto fondamentale della crescita degli adolescenti.

L'attività formativa svolta nelle uscite didattiche e viaggi d'istruzione ha avuto come naturale sviluppo l'organizzazione di una manifestazione agonistica. Dal 2007, intorno a metà maggio, si disputano in Valsesia i "Sesia Rafting Games", ovvero i Campionati Studenteschi interregionali di Rafting aperti a tutte le scuole superiori d'Italia. E' una gara a tutti gli effetti, con cronometraggio, classifiche e premiazioni ufficiali, ma il clima che si vive è quello di una grande festa, un confronto tra studenti e insegnanti di scuole e città diverse in un contesto insolito e naturale.

Insomma, da quando è iniziato il nostro progetto scolastico, tanta acqua è passata sotto i ponti e tante cose sono cambiate. Il Sesia però fortunatamente è rimasto sempre lo stesso e con la sua acqua limpida ed il suo letto pressoché intatto, ogni primavera accoglie le scolaresche che sempre più numerose vengono iniziate al fiume. Intanto gli ex-studenti, diventati ormai adulti, tornano sul fiume con i colleghi di lavoro, con gli amici e con le famiglie, con il desiderio di condividere il ricordo di una delle più belle avventure vissute ai tempi della scuola.

Che dire... vi aspettiamo numerosi anche quest'anno!

Copyright © 2017 Centro Canoa Rafting Monrosa. All rights reserved.  P.IVA 01922530025

 

Powered by: ORA - Login Admin

Back to Top