Rafting

  • guida raftingCari amici,

    dopo il grande successo della prima puntata del nostro panel, Come diventare Guida Rafting (Part I) - II livello, in questo secondo post cercheremo di far luce su come diventare guida rafting di III livello.

    Come diventare Guida Rafting di III livello

    Il corso per Guide di III livello, della durata di sette giorni, è finalizzato alla preparazione all'esame da Guida di V livello, che potrà essere sostenuto nell'anno successivo. Durante la settimana di corso verranno toccati, da un punto di vista teorico e pratico, tutti i principali aspetti della guida in fiume:

    • conduzione
    • river rescue (uso della corda da lancio, soccorso al pericolante, comportamento in scenari ad alto rischio, operazioni di recupero)
    • comunicazione

    Requisiti per l’ammissione:

    Per essere ammesso al corso-esame di III livello esistono tre possibilità:

    1. superare, con esito positivo, le prove di selezione che si tengono ogni anno il giorno prima dell'inizio del corso stesso.
    2. aver conseguito negli anni precedenti il brevetto di Guida rafting di II livello (link al nostro articolo Guida Rafting II livello)
    3. frequenza di un corso di formazione propedeutico tra quelli istituiti dalle ASD affiliate e tenuto da un maestro federale.
  • Guida Rafting ValsesiaCari amici,

    in questi anni sono tante le persone che, un po' per scherzo un po' per davvero, si sono appassionate al mondo del rafting al punto tale da chiederci come si fa a diventare una guida. È proprio per questo che abbiamo deciso di inaugurare una breve serie di post sul tema, nei quali capiremo come diventare guida rafting di II (facoltativo) e di III livello (necessario per diventare poi Guida di V), come funziona l'esame per diventare Guida di V livello e per finire, per le Guide straniere, come ottenere un brevetto valido in Italia.

    Come diventare Guida Rafting di II livello

    Il corso di Guida rafting di II livello consiste in una settimana di percorso formativo, al termine della quale la F.I.Raft (Federazione Italiana Rafting) rilascerà il relativo brevetto. Una volta conseguito il brevetto, la Guida sarà abilitata alla conduzione di raft ed all'accompagnamento di persone, in qualità di tecnico federale, unicamente su acque piatte e su fiumi di I e II grado.

    La partecipazione al corso è aperta a tutti coloro che si sono già avvicinati al mondo della navigazione fluviale e che desiderino fare un passo in più per poter accompagnare altre persone alla scoperta di questo universo bellissimo che è il fiume.

  • Uscita didattica in Valsesia"Una discesa sul fiume con la scuola??!!" Un tempo non sarebbe stato neanche immaginabile. Solo a sentire una proposta simile, i presidi avrebbero licenziato in tronco gli incoscienti docenti e le protettive mamme italiane sarebbero inorridite immaginando i poveri figli inghiottiti dai flutti.

    Noi del MonrosaTEAM possiamo dire, senza falsa modestia, di aver fatto con le scuole una grande e tenace attività di promozione del fiume, sia dal punto di vista sportivo che da quello relativo alla conoscenza e alla salvaguardia della natura che lo circonda. Già a metà degli anni '90 i primi docenti di Educazione Fisica cominciavano a vedere nelle nostre proposte fluviali un'interessante possibilità formativa per i loro studenti. Non era sempre semplice convincere dirigenti, colleghi e genitori e superare il percorso ad ostacoli della burocrazia scolastica: il fiume era infatti considerato un ambiente pericoloso e gli sport fluviali erano catalogati come "estremi".Oggi la situazione fortunatamente è cambiata, tanto che rafting, canoa, canyoning e hydrospeed sono addirittura entrati a far parte dei P.O.F. (Piano dell' Offerta Formativa) di parecchie scuole.

  • Patagonia CilenaCari amici, questa volta vi invitiamo ad intraprendere un viaggio indimenticabile alla scoperta della Patagonia Cilena e dei suoi famosi fiumi, attraverso maestosi ed incontaminati paesaggi.

    Lungo il percorso avrete la possibilitá di condividere con gli abitanti della zona le loro attivitá quotidiane cosí da apprezzarne la ricca cultura e le radicate tradizioni, rimaste inalterate negli anni. I programmi proposti da Patagonia Turismo uniscono attivitá all'aria aperta come discese fluviali, trekking e cavalcate attraverso antichi sentieri, cene attorno al fuoco e campeggio su spiagge deserte ad esperienze di agriturismo quali la raccolta di frutta per la preparazione di marmellate, la mungitura delle mucche per la produzione di formaggi e la tosatura delle pecore per la realizzazione della lana.

    Guide locali di turismo avventura, esperte e preparate, consentono di apprezzare ogni aspetto di questo viaggio nel Nord della Patagonia e di vivere in totale sicurezza un’avventura unica.

    Questo che segue è un esempio di programma, leggi anche le proposte per famiglie o quelle pensate per i viaggiatori piú esperti visitando il sito web www.patagonia-turismo.com oppure chiedi una proposta personalizzata.

  • Sesia Rafting Games 2014Come molti di voi sanno questo martedì 3 giugno si è tenuta presso il nostro centro la VIII edizione del Campionato Interprovinciale Studentesco di Rafting Sesia Rafting Games – Memorial Paolo Ferraris, organizzata dal Centro Canoa e Rafting Monrosa in collaborazione con l’Ufficio Scolastico della Regione Lombardia e la Federazione Italiana Rafting. La competizione era rivolta a studenti delle scuole medie superiori di tutta Italia.

    I vincitori sono stati:

    categoria Allievi Maschile
    1. equipaggio #3 del liceo Gobetti di Omegna
    2. equipaggio #11 dell'I.I.S. Majorana di Desio
    3. equipaggio #21 dell'I.I.S. Luigi Galvani di Milano
    categoria Allievi Femminile
    1. equipaggio #1 del liceo Gobetti di Omegna
    2. equipaggio #19 dell'I.I.S. Luigi Galvani di Milano
    3. equipaggio #8 dell'I.I.S. Majorana di Desio
    categoria Juniores Maschile
    1. equipaggio #7 dell'I.I.S. Majorana di Omegna
    2. equipaggio #27 del Liceo Marie Curie di Tradate
    3. equipaggio #5 dell' I.I.S. Majorana di Omegna
    categoria Juniores Femminile
    1. equipaggio #30 del Liceo Marie Curie di Tradate
    2. equipaggio #25 del Liceo Marie Curie di Tradate
    3. equipaggio #2 del Liceo P.Gobetti

     

  • Introduzione al rafting al MonrosaDa diversi decenni il rafting è diventato uno sport molto popolare, praticato anche in Italia a livello amatoriale ed agonistico. Per promuovere ulteriormente la conoscenza di questo sport in ambito scolastico, lo scorso sabato 10 maggio si è tenuta al Centro Canoa e Rafting Monrosa una giornata gratuita di formazione dal titolo "Introduzione al rafting" destinata a tutti i docenti delle scuole secondarie di 2° grado, promossa dall'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia in collaborazione con la Federazione Italiana Rafting.

    La giornata si è composta di un primo momento di lezione frontale, durante la quale è stata fornita una panoramica sullo sport del rafting (storia, organizzazione, materiali) e l'illustrazione dell'ambiente fluviale con nozioni basilari di idrodinamica.

    A questo primo momento teorico sono seguite 4 ore circa di esercitazioni pratiche, durante le quali il gruppo di docenti è stato suddiviso in equipaggi da 6 persone per sperimentare l’ebbrezza di una vera e propria discesa rafting. Ogni equipaggio è stato come sempre accompagnato da una Guida della Federazione Italiana Rafting.

    Negli ultimi anni numero di scuole, docenti e ragazzi che si rivolgono alle Associazioni sportive affiliate alla Federazione Italiana Rafting è in costante crescita. L’attività è particolarmente gradita per il suo carattere dinamico e per la sua estrema caratterizzazione come sport che richiede una forte intesa all’interno dei componenti di ogni team.

Privacy and cookies policy

Copyright © 2017 Centro Canoa Rafting Monrosa. All rights reserved.  P.IVA 01922530025 - Balmuccia, Val Sesia

 

Powered by: ORA - Login Admin

Back to Top