Cari amici,
sabato 18 aprile si è svolta la terza edizione di  “Introduzione al rafting”, giornata gratuita di formazione rivolta ai docenti delle scuole medie superiori organizzata in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia  e la F.I.Raft.

Oltre che per ringraziare tutti i docenti partecipanti, abbiamo pensato di scrivere questo breve post per condividere alcune riflessioni emerse nei momenti di brainstorming al termine della giornata, e per eventualmente raccogliere ulteriori opinioni, domande e consigli sulle possibilità di includere di attività quali il Rafting  nelle Uscite didattiche degli studenti delle scuole superiori. 

Guardando i questionari, un primo successo è il vedere che, se la media dei docenti su una scala da 0 a 6 riteneva il rafting uno sport mediamente estremo (3) e mediamente pericoloso (3), al termine della discesa quasi tutti i docenti hanno ritenuto il rafting uno sport non pericoloso (1). 

Molto soddisfacenti sono stati anche i risultati sull’idea che il rafting possa essere un’attività idonea da proporre a scuola, considerata positivamente (5) da tutti gli insegnanti che hanno partecipato la giornata.

rafting al monrosa, apertura stagioneCari amici,
anche quest’anno è finalmente arrivato il momento: si riparteeeeeee!

La primavera è arrivata, l’acqua nel fiume anche, incredibilmente c’è pure il sole: mancate solo voi :)

Come sempre, per accogliervi in bellezza, vi segnaliamo la nostra promo di inizio stagione: sabato 18 e domenica 19 aprile per voi uno sconto del 30% su tutte le discese Rafting*!

Per dubbi, informazioni e per prenotare contattateci all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. telefonicamente al 347/3200303 (Piero Arcostanzo).

Vi aspettiamo numerosi, belli e carichi come sempre!

MonrosaTEAM

*Lo sconto non è cumulabile con altre promozioni.

Lavorare in italia come guida raftingSei una Guida straniera e vuoi lavorare in Italia?
La Federazione Italiana Rafting prevede diverse forme di riconoscimento dei brevetti conseguiti all’estero e dell’esperienza professionale di Guide Rafting straniere desiderose di lavorare in Italia.

Per poter richiedere il riconoscimento da parte della F.I.Raft, è necessario possedere:

  • Un brevetto conseguito all’estero. La F.I.Raft riconosce i brevetti rilasciati da Federazioni o Associazioni straniere aderenti ai rispettivi Comitati Olimpici Nazionali, e da tutti gli altri Stati con i quali sussiste un protocollo d'intesa.

O, in alternativa

  • In caso di provenienza da uno Stato in cui non è previsto il rilascio di brevetti, un'esperienza di almeno di 36 mesi su fiumi di 4° grado

Chi rispetta uno dei due requisiti può inoltrare alla F.I.Raft la domanda per il riconoscimento del brevetto di Guida già ottenuto nello Stato estero o il conseguimento, ex-novo, del brevetto di Guida F.I.Raft.

In caso di conseguimento ex novo del brevetto, prima di poter svolgere attività di rafting in Italia la Guida dovrà frequentare un corso teorico/pratico organizzato dalla F.I.Raft della durata di tre giorni, con esame finale per diventare Guida Rafting di V livello.

diventare guida rafting V livelloCari amici,

Last but not least, dopo Come diventare Guida Rafting (Part I) - II livelloCome diventare Guida Rafting (Part II) - III livello  vedremo ora come funziona per diventare Guida Rafting di V livello

Come diventare Guida Rafting di V livello

Ammissione

Per poter partecipare all'esame per diventare Guida Rafting di V livello è necessario aver conseguito, negli anni precedenti, il titolo di Guida di III livello.

Date:

Il corso di Guida rafting di V livello ha durata di una settimana e viene tenuto una volta all'anno. Ecco le prossime date utili:

  • Warm-up: 12 maggio 2015 (h. 9-18) sul fiume Noce (località da definirsi)
  • Esame guida di V livello: 13-14 maggio 2015 (h.9-18) sul fiume Noce (località da definirsi).

guida raftingCari amici,

dopo il grande successo della prima puntata del nostro panel, Come diventare Guida Rafting (Part I) - II livello, in questo secondo post cercheremo di far luce su come diventare guida rafting di III livello.

Come diventare Guida Rafting di III livello

Il corso per Guide di III livello, della durata di sette giorni, è finalizzato alla preparazione all'esame da Guida di V livello, che potrà essere sostenuto nell'anno successivo. Durante la settimana di corso verranno toccati, da un punto di vista teorico e pratico, tutti i principali aspetti della guida in fiume:

  • conduzione
  • river rescue (uso della corda da lancio, soccorso al pericolante, comportamento in scenari ad alto rischio, operazioni di recupero)
  • comunicazione

Requisiti per l’ammissione:

Per essere ammesso al corso-esame di III livello esistono tre possibilità:

  1. superare, con esito positivo, le prove di selezione che si tengono ogni anno il giorno prima dell'inizio del corso stesso.
  2. aver conseguito negli anni precedenti il brevetto di Guida rafting di II livello (link al nostro articolo Guida Rafting II livello)
  3. frequenza di un corso di formazione propedeutico tra quelli istituiti dalle ASD affiliate e tenuto da un maestro federale.

Guida Rafting ValsesiaCari amici,

in questi anni sono tante le persone che, un po' per scherzo un po' per davvero, si sono appassionate al mondo del rafting al punto tale da chiederci come si fa a diventare una guida. È proprio per questo che abbiamo deciso di inaugurare una breve serie di post sul tema, nei quali capiremo come diventare guida rafting di II (facoltativo) e di III livello (necessario per diventare poi Guida di V), come funziona l'esame per diventare Guida di V livello e per finire, per le Guide straniere, come ottenere un brevetto valido in Italia.

Come diventare Guida Rafting di II livello

Il corso di Guida rafting di II livello consiste in una settimana di percorso formativo, al termine della quale la F.I.Raft (Federazione Italiana Rafting) rilascerà il relativo brevetto. Una volta conseguito il brevetto, la Guida sarà abilitata alla conduzione di raft ed all'accompagnamento di persone, in qualità di tecnico federale, unicamente su acque piatte e su fiumi di I e II grado.

La partecipazione al corso è aperta a tutti coloro che si sono già avvicinati al mondo della navigazione fluviale e che desiderino fare un passo in più per poter accompagnare altre persone alla scoperta di questo universo bellissimo che è il fiume.

Privacy and cookies policy

Copyright © 2017 Centro Canoa Rafting Monrosa. All rights reserved.  P.IVA 01922530025 - Balmuccia, Val Sesia

 

Powered by: ORA - Login Admin

Back to Top