Donne

  • Speciale San Valentino

    voucher regalo per San Valentino

    Cari amici,


    San Valentino è alle porte e state cercando un modo per sorprendere il vostro partner con un regalo che davvero non si aspetti? Ci pensiamo noi!

     
    Speciale San Valentino

    Fino al 14 febbraio è possibile acquistare, direttamente sul nostro sito, un voucher regalo“Speciale San Valentino”, valido per un’attività fluviale a scelta (tra Rafting, Canoe pneumaticheCanyoningHydrospeed) per due persone.

     
    Costo (per due persone): 85 euro

    E se proprio non volete farvi mancare niente…

  • Come insegnare ad andare in canoa alla tua dolce metà (senza che scappi!)

    in canoa con i figli  Liberamente tradotto da un articolo di Heather Herbeck per Paddle Education

    “Come istruttore ho sentito molte volte il mio ragazzo/ragazza mi ha insegnato come pagaiare, e...

    A. Ora sono davvero, davvero spaventato/a di andare in kayak ora
    B. Mi ha spinto troppo in là e troppo presto per il mio livello
    C. Non ha idea di come insegnare per aiutarmi a capire meglio
    D. Ci siamo lasciati

    Ho imparato come andare in fiume da mio marito, Nate, e suo padre (non avevo idea che questo sport esistesse prima di vedere loro due in fiume). Imparare a pagaiare da loro ha avuto un risultato opposto alla maggior parte di quelli che ho ascoltato.

  • 7 consigli per uscire con un canoista (e sopravvivergli)

    Canoa in ValsesiaLiberamente tratto da: "How to Date a Kayaker: A Guide to Outdoor Whitewater Bliss" di Ashley Woodring, fidanzata da ormai cinque anni con Chris Gragtmans.

    1) Se cerchi un fidanzato ricco: stai alla larga dai canoisti.
    Prendine atto: il kayak è uno degli sport meno retribuiti, anche a livello di top-atleti. Nella maggior parte dei casi, il meglio che tu possa sperare è di avere uno sponsor che finanzi il tuo viaggio. E questo se sei moooolto fortunato.

    2) Smettila di interrogarti sulle condizioni meteorologiche: sei fregata in ogni caso.
    Non si capisce bene perché, ma sembra sia sempre un buon giorno per andare in canoa. Se fuori c’è il sole, "è una giornata meravigliosa per andare in canoa!"; se piove come Dio la manda, "uao, c’è un sacco d’acqua". Insomma: sei fregata 365 giorni l’anno.

    3) Abbassa le tue aspettative di comunicazione.
    E’ spesso difficile mantenere un contatto con i canoisti quando sono in giro in kayak. Che sia perché sono immersi in gole dove i cellulari non prendono, o persi per fare qualche recupero, stai sicura che ci metteranno più del previsto. Ti conviene tenere in stand-by tutti i tuoi piani per una cenetta romantica post-discesa, ed avere un piano B con qualcosa di pronto da mettere nel microonde all’ultimo minuto.

Privacy and cookies policy

Copyright © 2017 Centro Canoa Rafting Monrosa. All rights reserved.  P.IVA 01922530025 - Balmuccia, Val Sesia

 

Powered by: ORA - Login Admin

Back to Top